info@autonoleggio-ischia.com

Come arrivare ad Ischia?

Ischia è una delle mete turistiche più famose presenti nel Golfo di Napoli. Deve la sua notorietà alle terme e al mare trasparente. I principali luoghi d'interesse dell'isola sono i Giardini Termali Poseidon, la Baia di Sorgeto, la chiesa del Soccorso e il Castello Aragonese. Da non perdere anche la visita al borgo di Sant'Angelo e la sorgente di Nitrodi. A seguire un breve approfondimento su come arrivare ad Ischia partendo dal porto di Pozzuoli e da Porta di Massa Napoli.

Scopri come andare ad Ischia dal porto di Pozzuoli

Dal porto di Pozzuoli sono in partenza ogni giorno diversi traghetti per Ischia, le cui corse aumentano per numero durante la stagione estiva. Le compagnie di navigazione che gestiscono la tratta Pozzuoli-Ischia in traghetto sono la Medmar e la Caremar, con destinazione i porti di Ischia e Casamicciola Terme. Oltre ai collegamenti in traghetto, i turisti che scelgono di partire da Pozzuoli hanno la possibilità di salire sulle motonavi della compagnia marittima Gestur. In totale, la durata della navigazione è stimata intorno ai 50-60 minuti, a cui se ne devono aggiungere altri 15 se durante la traversata è prevista la fermata intermedia sull'isola di Procida.

Come arrivare ad Ischia da Porta di Massa Napoli

I collegamenti Napoli-Ischia sono garantiti anche da Porta di Massa Napoli, uno dei principali terminal dei traghetti e aliscali per Ischia. Le compagnie di navigazione di riferimento rimangono la Medmar e la Caremar. Rispetto alla tratta Pozzuoli-Ischia, quella che prevede la partenza presso Calata Porta di Massa offre la possibilità di raggiungere tutti i principali porti dell'isola: Ischia, Casamicciola Terme e Forio. L'altra differenza ha per oggetto la durata della traversata: rispetto ai 50-60 minuti che si impiegano dal porto di Pozzuoli, occorre sommare altri 10-15 minuti in più. Infine, così come per i traghetti in partenza dal porto di Pozzuoli, anche quelli da Porta di Massa prevedono lo scalo sull'isola di Procida.

Come arrivare ad Ischia dal porto di Napoli Molo Beverello

Anche il Molo Beverello offre regolari collegamenti Napoli-Ischia per i turisti che desiderano soggiornare sull'isola del Golfo napoletano per uno o più giorni. A differenza degli altri porti citati in precedenza (Pozzuoli e Porta di Massa), dal Molo Beverello sono in partenza soltanto gli aliscafi, con cui è possibile raggiungere Ischia in minor tempo rispetto ai traghetti e alle motonavi. Infatti, quest'ultima soluzione collega Napoli con Ischia in 45 minuti, scalo a Procida permettendo. In relazione alle compagnie marittime di riferimento, Alilauro occupa il primo posto. Gli aliscafi dell'Alilauro sono gli unici a garantire corse dirette, senza fermarsi quindi sull'isola di Procida e diminuendo ulteriormente il tempo medio della tratta da Napoli a Ischia.

La differenza tra aliscafo e traghetto. Prima di scegliere la tipologia di imbarcazione per arrivare ad Ischia, è importante prendere in considerazione il mezzo di trasporto utilizzato per raggiungere Napoli. Chi viaggia in auto è obbligato a scegliere il traghetto, visto che in aliscafo non è consentito il trasporto dei veicoli. Dall'altra parte, l'aliscafo rappresenta la scelta ideale per chi arriva a Napoli in aereo o in treno, oppure ha scelto di lasciare la propria auto in uno dei tanti parcheggi custoditi del porto di Napoli. Oltre a ciò, occorre di nuovo sottolineare che l'aliscafo è il mezzo più veloce che viene messo a disposizione dei turisti per approdare a uno dei principali porti dell'isola (Ischia, Forio e Casamicciola Terme). Infine, le partenze in aliscafo dal porto di Napoli (Molo Beverello) consentono di raggiungere tutti e tre i porti di Ischia incluso porto Forio, non lontano dalla famosa chiesa del Soccorso, una delle attrazioni più fotografate dell'isola. Divieto di sbarco ad Ischia 2020. Un altro punto a favore per l'utilizzo dell'aliscafo anziché il traghetto è dovuto dal divieto di sbarco ad Ischia durante il periodo di alta stagione. Per l'anno in corso (2020), la giunta comunale ha approvato a inizio febbraio la misura che vieta lo sbarco sull'isola a moto e auto dal 10 aprile al 30 settembre. Lo stop imposto ai mezzi a due o quattro ruote (anche di chi risiede nella regione Campania) ha l'obiettivo di salvaguardare la tranquillità dell'isola durante la stagione estiva. In questo modo, Ischia riesce a offrire il suo volto migliore ai tantissimi turisti che prenotano una vacanza sull'isola trasformata in meta esclusiva da Angelo Rizzoli durante gli anni Cinquanta. L'ordinanza consente invece l'utilizzo dei veicoli intestati alle persone che abitano stabilmente sull'isola durante tutto l'anno.Servizio di autonoleggio per i turisti ad Ischia- Se l'aliscafo attracca al porto di Casamicciola Terme o al porto di Forio, i turisti hanno l'opportunità di ritirare l'auto a noleggio prenotata durante l'organizzazione del viaggio direttamente in loco. Così facendo, i visitatori di Ischia possono godersi la vacanza senza più preoccupazioni. Il servizio di noleggio auto è offerto dalla compagnia Calise. Oltre alle macchine, chi lo desidera può anche prenotare uno scooter, così da muoversi più liberamente sulle strade dell'isola. La compagnia di autonoleggio Calise opera a Ischia da oltre trent'anni e rappresenta la soluzione ideale per chi ama muoversi in autonomia durante le sue vacanze. In alternativa al porto, il ritiro della macchina o scooter a noleggio può avvenire nell'hotel presso cui si è scelto di soggiornare. Per chi è interessato a visitare i piccoli borghi presenti sull'isola e raggiungere le spiagge più isolate, la scelta del noleggio dovrebbe ricadere sullo scooter.

Parcheggi porto di Napoli

Il porto di Napoli ospita diversi parcheggi custoditi, ideali per lasciare la propria auto e imbarcarsi sull'aliscafo in direzione Ischia. Il più grande è il Parcheggio Brin, da dove poi è possibile raggiungere Porta di Massa Napoli o il Molo Beverello. In totale, il Parcheggio Brin ospita 800 posti. Un altro parcheggio custodito a cui ci si può rivolgere è il Garage Ferraris, collegato con il Molo Beverello attraverso un comodo servizio bus-navetta, su cui possono salire fino a un massimo di 4 persone. In totale ci sono 95 posti auto (di cui 80 al coperto). Come principale alternativa c'è il Parcheggio Buono, a due passi dal Molo Beverello, che offre anche il servizio navetta da e per l'aeroporto di Napoli.

Costo traghetto Napoli-Ischia

I biglietti per Ischia per singolo passeggero hanno un prezzo medio compreso tra i 9 e 15 euro. Se si viaggia con auto a seguito, quindi in traghetto, il costo può salire fino a 50 euro (da considerarsi sempre come prezzo medio).