info@autonoleggio-ischia.com

La spiaggia dei Maronti

Chi ha avuto il piacere di visitare Ischia conoscerà senza ombra di dubbio l'incantevole spiaggia dei Maronti, tra le più suggestive e apprezzate di tutta l'isole. Collocata in uno splendido contesto naturale, circondata da maestose colline a picco sul mare, la spiaggia dei Maronti può essere considerata come una delle spiagge più belle d'Italia. Questo tratto di terra lungo 3 chilometri, compreso tra i promontori e il mare, deve il suo nome ai greci, che lo battezzarono "spiaggia tranquilla". Diversi secoli successivi, la spiaggia fu donata da Federico I della dinastia Aragonese, alla popolazione ischitana come ringraziamento per la grande fedeltà dimostrata nei confronti del nipote Ferdinando.

La storia di questa spiaggia diviene ancora più interessante successivamente, in quanto questa fu scelta da pirati e corsari come approdo e rifugio.

A oggi la spiaggia fa parte, per la maggior parte del territorio, del Comune di Barano e mentre in minima parte nel Comune di Serrara Fontana. In entrambi i casi, questa è raggiungibile tramite una suggestiva strada panoramica che scende a tornanti dalla frazione del Testaccio nel comune di Barano, o, in alternativa, direttamente dal piccolo porticciolo di Sant'Angelo tramite simpatici e inconsueti taxi boat.

Le attrazioni della spiaggia dei Maronti

I Maronti, proprio come altre splendide spiagge dell'isola, è tra le mete turistiche più apprezzate e frequentate dai turisti, sempre più affascinati dal meraviglioso paesaggio e dalla natura incontaminata che caratterizza le colline circostanti. Oltre a ospitare una delle spiagge libere di Ischia, i 3 chilometri di sabbia presentano numerosi stabilimenti, ogni estate presi letteralmente d'assalto da turisti provenienti da tutto il mondo. Questi mettono a disposizione dei propri clienti i più svariati comfort, come beach bar, ristoranti, servizio di noleggio pedalò e campi da beach tennis o beach volley.

Degna di grande rilevanza è Cavascura, più antico bacino termale di Ischia. Luogo estremamente suggestivo che testimonia il passaggio delle antiche civiltà che trascorrevano i periodo di riposo sull'isola, ancora oggi Cavascura conserva intatto l’antico aspetto. All'interno i turisti potranno beneficiare di uno dei centri termali più antichi e suggestivi d'Europa, dove poter rilassarsi con un massaggio, fare i fanghi o docce termali.

Nei pressi della spiaggia dei Maronti non mancano certo gli hotel, veri e proprio resort immersi nella natura. Oltre a disporre di camere moderne e confortevoli, le strutture situate vicino alla spiaggia permetteranno di usufruire di accessi privilegiati a quest'ultima, seguendo itinerari presenti lungo le pendici delle colline. di praticare attività nautiche e subacquee ed effettuare escursioni. Da non perdere una visita alle Fumarole, vulcanesimo secondario caratterizzato da una sabbia bollente ed emissioni di gas provenienti dal sottosuolo e dal fondale marino.

Proprio in virtù delle elevatissime temperature che solitamente vengono raggiungono i determinati punti della spiaggia, sono molteplici le persone che portano in spiaggia del cibo al fine di cuocerlo sotto la sabbia e, in seguito, mangiarlo godendo della spettacolare vista che solamente i Maronti sanno offrire. Ultimi, ma non meno importanti, sono sicuramente i diversi ristoranti presenti sulla spiaggia, perfetti per assaporare alcune tra le ricette più famose dell'isola.

La spiaggia dei Maronti: dove si trova?

Proprio come brevemente accennato in precedenza, la spiaggia dei Maronti rientra per la maggior parte nel comune di Barano, e per una piccola parte in quello di Serrara Fontana, comune di cui fa parte lo splendido borgo di Sant'Angelo. Nonostante questa possa essere facilmente raggiungibile dai comuni vicini, la spiaggia è immersa in un'oasi naturale, da dove partono diversi sentieri e, soprattutto, dove si trova la sorgente di Olmitello, naturale prolungamento della sorgente curativa di Nitrodi.

Spiaggia dei Maronti: come arrivare?

I circa tre chilometri di spiaggia possono essere raggiunti in più modi. Qualora non si soggiornasse in prossimità della spiaggia e quindi non si potesse raggiungere Maronti direttamente a piedi tramite gli appositi sentieri che dalle colline si dirigono verso il mare, la soluzione ideale è sicuramente quella che consiste nell'affittare un veicolo, in maniera tale da raggiungere la spiaggia in pochi minuti. Tra motorini, quad e normali auto, ogni turista avrà la possibilità di poter usufruire di un mezzo di trasporto sicuro e affidabile con cui affrontare le strade, dell'isola. Affittando un veicolo risulterà, infatti, davvero semplicissimo raggiungere questo piccolo angolo di paradiso, in quanto basterà solamente seguire le indicazioni percorrere la discesa a M che parte proprio dal comune di Barano. Una volta giunti a destinazione, sarà possibile lasciare il mezzo in due differenti parcheggi, entrambi a pagamento.

In alternativa, a costi inferiori e con tempistiche ben più lunghe, è possibile usufruire del trasporto pubblico. il bus numero 5 parte del Porto d'Ischia e raggiunge la spiaggia passando per Piedimonte. L'unico bus in grado di raggiungere Maronti è proprio il numero 5, pertanto qualora si provenisse da un comune differente da Ischia Porto, occorrerebbe prendere il bus di linea Cs o Cd e raggiungere la fermata di Piedimonte, dove a orari prestabiliti passa il bus numero 5.

Decisamente più caratteristici sono i taxi boat, servizio tipico dell'isola di Ischia. Questi permettono di raggiungere la spiaggia di Maronti in maniera divertente e veloce dal borgo di Sant'Angelo

Ora che sei a conoscenza di ogni dettaglio riguardo la splendida spiaggia dei Maronti, non ti resta che trascorrere una splendida giornata di mare in una delle spiagge più suggestive d'Italia.