info@autonoleggio-ischia.com

Poseidon o Negombo?

Ischia è una delle isole del Mediterraneo più belle e visitate al mondo da turisti italiani e stranieri. La sua natura vulcanica, la rigogliosa macchia mediterranea, le spiagge di sabbia nera, il mare trasparente dalle tante sfumature di blu, i vini rinomati, il cibo, le tradizioni, ma soprattutto le sue incredibili terme, ne fanno una meta molto ambita, sia in estate che in inverno. Proprio le terme, risalenti a 2500 anni fa, conosciute per le alte proprietà benefiche rappresentano l'attrattiva principale di quest'isola vulcanica incastonata nel Golfo di Napoli.

Le preziose acque termali si trovano un po' dappertutto sull'isola, ma è nei grandi parchi termali che si concentrano le strutture principali: il Negombo e il Poseidon. Entrambe sorgono nella splendida cornice di parchi naturali e sono attrezzate con vasche a diverse temperature, saune in grotte naturali o scavate nella roccia di tufo, piscine di acqua di mare e giochi d'acqua.

Per raggiungere entrambe i parchi nella maniera più confortevole possibile, l'ideale è sicuramente il noleggio di un'auto o di uno scooter. Noleggiare un veicolo significa potersi muovere in autonomia, senza vincoli di orari, eliminando lo stress e la fatica che comporta l'utilizzo di mezzi pubblici, conservando così il pieno di benessere dopo una giornata di completo relax. Per chi è attento all'ambiente, il nostro autonoleggio è il primo a Ischia ad offrire auto e scooter elettrici ad impatto zero.

Quale parco termale scegliere? Il Negombo o il Poseidon? Questa è la domanda che si pongono molti visitatori. Tuttavia non c'è una risposta univoca, dipende dalle proprie esigenze e dai propri gusti. Per poter capire meglio verso quale parco termale orientarsi, ecco qui di seguito un confronto tra i due, con i rispettivi punti di forza e punti deboli.

Perché andare al Negombo?

Il Parco termale Negombo si affaccia sulla splendida baia di San Montano a Lacco Ameno: una profonda insenatura tra il monte Vico e il promontorio di Zaro nella parte nord-occidentale dell'isola. E' immerso in un rigoglioso boschetto che offre ai suoi visitatori tanti punti di ombra e prezioso refrigerio, molto gradito soprattutto d'estate.

Il Negombo è' composto da ben 14 piscine, la maggior parte di benefica acqua termale, a temperature diverse. La prima piscina che si può visitare è anche quella più grande, che offre una suggestiva vista sulla magnifica spiaggia della baia, dai fondali bassi e sabbiosi, e dall'acqua limpida, che la rende particolarmente adatta ai bambini. La spiaggia è molto invitante, ben attrezzata con numerosi lettini e ombrelloni, bar e ristoranti, ma sono certamente le terme il maggior punto di attrazione del parco.

Se nella zona pianeggiante antistante al mare si trovano le piscine più grandi, sui terrazzamenti, nella parte superiore, si possono ammirare i particolari e suggestivi giochi d'acqua, nonché le piscine a diversa temperatura, più appartate, esclusive e panoramiche del parco, come "La Fonte di Vita", una serie di tre vasche collegate fra loro da gradoni, che culminano con un getto-cascata da una parete di tufo. Proseguendo, si incontrano grotte con vasche di rilassamento; le docce del "Templare", ad una temperatura di 30° C, particolarmente adatte per tonificare i muscoli ed alleviare i dolori di cervicale; la piscina "Maya" dedicata al percorso Kneipp con due vasche, una calda e una fredda per favorire la circolazione periferica grazie allo sbalzo termico; il labirinto giapponese "Irrgang": due vasche basse di acqua termale calda e fredda con ciottoli sul fondo, per un massaggio tonificante degli arti inferiori. Da menzionare è anche il "Buco Nero", un percorso di cascatelle di acqua termale che termina in una grotta di origine vulcanica. Il Negombo è anche dotato di un ottimo centro benessere per massaggi e trattamenti estetici, un bagno turco, una vasca jacuzzi e una piscina olimpionica di acqua di mare a temperatura ambiente. Ogni vasca è un angolo di relax, in grado di rinfrancare il corpo e la mente. Tra una piscina e l'altra ci si può cullare sulle amache tra gli alberi del parco o rilassarsi su pouf e materassini senza essere disturbati dal vociare vivace dei bambini, ai quali è consentito l'accesso solo nelle piscine vicino alla spiaggia. Questo parco è orientato verso una clientela più giovanile e il percorso da una vasca all'altra, in alcuni tratti, presenta salite o gradini che potrebbero essere un problema per chi ha difficoltà motorie.

Per il ristoro sono presenti una trattoria che offre una cucina tradizionale e raffinata con prodotti di prima qualità, un ristorante self-service per piatti più veloci e due bar.

Il parco idrotermale Negombo è davvero curato nei minimi dettagli. Le vasche, diverse tra loro, hanno un aspetto naturale e molto suggestivo, circondate da una grande varietà di alberi e arbusti: è senza dubbio uno dei luoghi migliori sull'isola per rigenerarsi. Passare una giornata in questo parco è un'esperienza plurisensoriale unica da non perdere, se si visita Ischia.

Per chi decidesse di noleggiare un'auto o uno scooter, il nostro autonoleggio offre un codice sconto per l'ingresso al parco termale Negombo. E nel caso si decidesse di noleggiare un veicolo elettrico, potrete contare sulle colonnine di ricarica elettrica per auto e scooter presenti nell'ampio parcheggio del parco.

Perchè andare al Poseidon?

Il Poseidon è il parco termale più grande di Ischia, si estende su 6 ettari di terrazzamenti ed è situato a sud di Forio di fronte all'incantevole baia di Citara, in una cornice naturale di rara bellezza. Il parco idrotermale Poseidon offre più di 20 piscine alimentate da acqua termale a diverse temperature, che arrivano fino a 40° C. Al Poseidon avrete l'imbarazzo della scelta: tre grandi piscine di acqua marina, una grotta di vapore termale scavata nel tufo, rispettando la tradizione greco-romana e tre percorsi "Kneipp" di cui uno in stile giapponese, da 40° C a 18°C, per favorire la microcircolazione.

La piscina più grande e la più centrale è "Ischia", vasca con idromassaggi e cascate rilassanti, è ad una temperatura di 34°C. "Arethusa", con la sua temperatura di 36°C con idromassaggi e cascatine, gode anche di una bellissima vista panoramica. La piscina "Adriano", invece, con i suoi 28°C è la più fredda tra le vasche termali.

I Giardini Poseidon hanno una notevole estensione e anche nei periodi di maggior presenza di turisti, non si avverte la sensazione di affollamento. La vegetazione che circonda le piscine è di tipo mediterraneo, con poche zone d'ombra, e questo potrebbe creare qualche disagio in estate, nelle giornate particolarmente calde e afose. Il parco termale Poseidon si sviluppa prevalentemente in piano. Per le persone disabili o per coloro che hanno ridotte mobilità, il parco ha ideato un percorso privo di barriere e, su richiesta, può essere fornito un ausilio di sollevatori e assistenti.

Un punto di forza del Poseidon è sicuramente la sua esposizione ad ovest, che gli permette di essere sempre baciato dal sole e godere la vista di un bel tramonto sulla baia. Inoltre il parco vanta la maggiore vicinanza al nostro principale punto vendita.

La bella spiaggia, lunga mezzo chilometro, è ben attrezzata con lettini e ombrelloni. Anche al Poseidon, come al Negombo, è possibile usufruire di un centro benessere all’interno del parco per rilassarsi ulteriormente con massaggi e trattamenti estetici. Non mancano i punti di ristoro: il parco è dotato di due ristoranti dove poter gustare piatti tipici e uno snack bar sulla spiaggia per un pasto fresco e leggero. All'interno del parco è presente anche una piccola boutique che vende prodotti per il mare.

Entrambe i parchi sono stupendi e suggestivi in un contesto naturalistico di pregio, con le loro caratteristiche e le loro differenze: la scelta sta a voi! Ma una cosa è certa, ovunque andrete, passerete una giornata indimenticabile, all'insegna del relax e del benessere, grazie alle preziose proprietà delle vulcaniche acque termali che scorrono nelle vene dell'isola.

Terme di negombo ischia	Parco termale poseidon	Ischia terme negombo	Spiaggia parco termale Posedion