info@autonoleggio-ischia.com

Ischia la porta di Agartha

Sull’isola di Ischia aleggiano molte leggende e tra le tante la porta di Agharta e il suo regno raccolgono numerose storie e racconti. In queste righe cercheremo di fornirti tutte le indicazioni per visitare i luoghi più affascinanti e misteriosi di questa meravigliosa isola vulcanica e aiutarti a capire quali sono i siti di maggiore interesse.

Una volta che approderai in questi luoghi ti consigliamo di noleggiare uno scooter e perderti per le stradine e le vie dell’isola, e di raggiungere tutti i posti più straordinari con facilità. Vogliamo spiegarti quali sono i racconti che caratterizzano maggiormente questa terra, aiutandoti a capire quali siano i luoghi più importanti e straordinari da visitare.

Ischia terra cava

Esiste una leggenda che riguarda la terra di questa isola; infatti, si pensa che sia un terreno cavo, con il centro vuoto e in cui si concentrano alcuni abitanti, gli Agharti, una specie molto più evoluta e sviluppata rispetto all’essere umano. Questa popolazione sarebbe formata da angeli o extraterrestri e ha incuriosito parecchio gli amanti dell’esoterismo.

Il Monte Epomeo, quindi, da quanto dice questo racconto, dovrebbe essere un ingresso che porta a questa terra cava e porterebbe energia e sopravvivenza al mondo sotterraneo. Queste storie affascinano e rendono più intriganti e mitici i luoghi a Ischia, e sicuramente vedrai che in sella al tuo scooter riuscirai ad esplorare tutti questi posti meravigliosi e ricchi di storie e leggende.

Le vacanze a Ischia, quindi, sono molto consigliate per godersi un mare limpido, delle viste strepitose e per scoprire luoghi nascosti, curiosi e intrisi di leggende e racconti che nel tempo hanno formato delle vere e proprie credenze popolari. Durante il periodo nazista perfino Hitler mandò i suoi soldati in esplorazione per trovare l’accesso alla grotta, dal momento che era un fanatico dell’esoterismo e questa leggenda lo incuriosiva molto. Non riuscirono, però, neanche dopo numerose ricerche, a trovare alcun ingresso.

Spiegazioni recenti su Ischia terra cava

Il fenomeno della terra cava di Ischia, che ha suscitato numerosi dubbi e curiosità tra coloro i quali hanno sentito parlare di questo fenomeno, è stato studiato molto dettagliatamente negli ultimi anni per capire quali fossero e svelare i veri segreti di questa magnifica isola. Gli studi più recenti, quindi, hanno confermato che la terra non può essere assolutamente né una terra piatta né una terra cava e proprio per questo non bisognerebbe perdersi a cercare degli accessi possibili che conducono al centro della terra.

Tuttavia, il potere e il fascino della leggenda prevalgono sugli studi scientifici, e Ischia continua a godere della fortuna di queste storie attirando turisti e curiosi ogni anno, che accorrono per scoprire quali siano i veri segreti di questi luoghi e cercare in tutti i modi una spiegazione e un riscontro reale di queste leggende.

La Grotta del Mago

Un’altra leggenda riguarda la Grotta del Mago posta lungo la costa sud-orientale dell’isola, grotta che è stata chiamata durante gli anni in vari modi: Grotta di Terra, Tisichiello, Grotta d’Argneto, Grotta di Bordo, Grotta del Sole. Il nome Grotta del Mago deriva, secondo i racconti, da una leggenda riguardante i pescatori di Ischia, i quali, grazie all’aiuto di un mago, trovavano riparo, nei giorni di tempesta improvvisa, in questa grotta, assicurandosi di non rovinare o perdere il pesce pescato fino a quel momento. Il mago è stato descritto come un uomo con una lunga barba bianca e dei capelli lunghi e fluenti, che si sedeva sulle rocce della grotta aspettando di proteggere e salvare i pescatori in preda alla pioggia.

Inoltre, la leggenda vuole che dall’interno della grotta si sentissero provenire delle voci soavi che facevano pensare a delle belle e dolci Ninfe, le quali passavano il tempo a giocare all’interno di questo antro nella roccia. Lo spettacolo e la vista del mago, quindi, non era spaventoso, nonostante la tempesta alle spalle di chi veniva aiutato in quella grotta, ma, anzi, era piacevole e caratterizzato da un’aura di magia e sospensione temporale.

Il gioco di luci, il mare cristallino e la magia che si crea entrando in questa grotta, la rendono un luogo mozzafiato e sensazionale che attira ogni anno numerose persone curiose di scoprire la storia di questa misteriosa grotta.

Le vacanze sull’isola di Ischia, perchè scegliere Ischia e perchè te ne innamorerai.

Come hai potuto notare i luoghi incantevoli e misteriosi su quest’isola non mancano. Se deciderai di trascorrere in questa terra le tue vacanze estive, di sicuro non potrai annoiarti, poiché ogni giorno troverai qualcosa da fare di meraviglioso e diverso. Come già anticipato prima, ti consigliamo di noleggiare uno scooter per esplorare nel migliore dei modi tutte le strade e le vie di Ischia, per non perderti neanche un paesaggio o una visuale, sicuramente mozzafiato.

Questa isola è perfetta anche per rilassarsi in spiaggia e godersi il mare limpido, fresco e meraviglioso. Vivrai un sogno durante il tuo soggiorno e non ti dimenticherai mai di questa stupenda terra, intrisa di miti, leggende e paesaggi sensazionali. Da quest’isola, inoltre, potrai fare un’escursione delle isole e terre vicine grazie a un gran numero di traghetti disponibili che ti porteranno ad esplorare i vari luoghi circostanti. Ti consigliamo di lasciarti trasportare dalla bellezza di questi posti e innamorati dei paesaggi e dei panorami che ti si presenteranno davanti.